Agricoltura, che paura!

Nel corso degli ultimi anni è divenuta sempre più comune in Italia la descrizione dell’agricoltura convenzionale come una minaccia per l’ambiente rispetto ad una agricoltura tradizionale fatta di mulini bianchi e agricoltori che al caldo del loro lindo mulino dialogano con galline di produzioni sostenibili. Ma quanto incide il modo in cui l’agricoltura è raccontata…

Un passato da ambientalista, il futuro per rimediare: alcuni spunti dalla lettura di “Seeds of Science” di Mark Lynas

Il dibattito sugli OGM è oggi più che mai attuale alla luce delle enormi potenzialità delle nuove metodiche di editing del genoma (qui una recente analisi pubblicata dalla rivista National Geographic). E’ quindi interessante capire come queste innovazioni tecnologiche saranno percepite e valutate per provare a verificare quali future applicazioni saranno ritenute lecite. Ad essere…

L’effetto dell’etichetta “Ogm”, una storia di differenze — OggiScienza

  RICERCA – In tutto il mondo sia reale che geografico, le associazioni scientifiche sono contrarie a contraddistinguere gli alimenti che contengono organismi geneticamente modificati (Ogm) e molte associazioni ambientaliste sono favorevoli per lo stesso motivo: serve a dissuadere i consumatori dall’acquisto. I consumatori stessi sono per la distinzione e l’Unione Europea ne ha tenuto…

Biotecnologie per proteggere il pesco (e non solo) dai virus? — OGM Italia

  Un virus in particolare si sta diffondendo sul nostro territorio; è responsabile della malattia detta sharka, sta colpendo duramente la coltivazione di pesche in Italia, e può danneggiare anche altri alberi da frutto. Alcuni geni di resistenza sono già stati individuati nell’albicocco, ma il trasferimento al pesco o ad altre essenze con tecniche “classiche”…

Appunti per cambiare il nostro modo di raccontare gli Ogm — da Danieleoppo.com

Negli ultimi giorni è stato pubblicato uno studio dell’Università di Pisa che ha “assolto” le coltivazioni di mais Ogm per quanto riguarda i loro (molto, molto, molto) presunti rischi sanitari, evidenziando che anzi, comportando una riduzione delle pericolose micotossine, risulta anche più sicuro. Si tratta di una metanalisi condotta sulle migliori ricerche effettuate negli […] via…

Riso modificato con CRISPR produce il 25% in più. — da OGM Italia

Un team di ricercatori della Purdue University e della Chinese Academy of Sciences è riuscita ad aumentare la produttività del riso intervenendo su una dozzina di geni collegati alla produzione di acido abscissico e alla tolleranza allo stress, e che sono risultati essere ridondanti. La loro disattivazione, grazie alla tecnica CRISPR, rende la pianta più…

La Food and Drug Administration americana approva il golden rice

Dopo Australia, Nuova Zelanda e Canada (qui il report tecnico), anche gli Stati Uniti danno il via libera per consumo umano al Golden Rice, il riso OGM arricchito di caroteni, realizzato per contribuire a combattere la carenza di vitamina A endemica nelle molte popolazioni che hanno il riso come principale fonte alimentare. Il Golden Rice non…