Cibo e città: come accelerare un futuro sostenibile?

Il 30 settembre si terrà una interessante conferenza, organizzata da Fondazione Barilla, dedicata al tema della produzione alimentare in un futuro in cui sempre più suolo sarà occupato dalla città. A seguire trovate la presentazione dell’evento scritta da Fondazione Barilla: Oggi circa il 55% della popolazione mondiale vive in insediamenti urbani. La stima è che nel 2050…

Monocultura e immaginario

Sul sito del Post è presente una bellissima rubrica curata da Antonio Pascale, in cui ogni settimana è affrontato un tema di interesse generale legato all’agricoltura. L’argomento di questa settimana è decisamente attuale: la sostenibilità. Per affrontare questo complesso concetto, Pascale ha chiesto l’aiuto di Sergio Saia, ricercatore presso il Consiglio per la Ricerca in…

Non c’è agricoltura senza genetica

L’Associazione Nazionale Biotecnologi Italiani ha organizzato un ciclo di interessanti webinar dal titolo “Biotecnologie dalla A alla Z” dedicati alle biotecnologie. Il prossimo webinar (che si terrà Martedì 16 Giugno alle ore 21:00) parte da tre domande: cosa c’è dietro un campo di grano? perché non ci bastano le piante che già abbiamo? come cambierà l’agricoltura…

Agrodiversità e biodiversità

Cosa si intende per biodiversità e per agrobiodiversità? Scopriamo insieme ad Ignazio Verde, primo ricercatore del CREA Olivicoltura, Frutticoltura e Agrumicoltura, la valenza per la sicurezza alimentare globale della biodiversità delle specie coltivate (agrobiodiversità), oltre che l’importanza di valorizzarla e studiarla dal punto di vista genetico nel complesso rapporto che la lega alla biodiversità naturale….

Premio giovani ricercatori edizione 2020

Il Gruppo 2003 per la ricerca scientifica indice la seconda edizione del “Premio Giovani Ricercatori 2020” per promuovere l’attività di ricerca e richiamare l’attenzione delle istituzioni e dell’opinione pubblica sulle nuove generazioni di scienziati e scienziate, risorsa preziosa per il futuro del nostro Paese. Quest’anno, per la prima volta, è inserito un premio dedicato agli studi nel…

Coltivare di più per coltivare meno

Un interessante articolo dal titolo “The global cropland-sparing potential of high-yield farming“, pubblicato dalla rivista Nature Sustainability, ha evidenziato che se adottassimo le tecnologie più produttive per la coltivazione potremmo diminuire la superficie coltivata del 50%. In altri termini si intensifica l’impatto e la produttività da una parte e dall’altra si restituisce una ampia superficie…

Scienze e tecnologie per l’agricoltura del futuro

La Fondazione PER ha da poco pubblicato sette interessantissimi articoli dedicati al futuro dell’agricoltura. Gli articoli nascono dalla necessità di mettere ordine nel modo in cui l’agricoltura è raccontata: Gli slogan che animano la pubblicità – o le proteste – nel mondo agricolo in genere si concentrano sulla qualità, tipicità e diversità dei nostri prodotti….

L’agricoltura per il mondo del 2100

Dal 1950 l’Organizzazione delle Nazioni Unite raccoglie i dati relativi alla crescita della popolazione umana e i risultati 2018 confermano le stime secondo cui potremmo raggiungere gli undici miliari di persone sul pianeta Terra entro il 2070. Contrariamente alle stime fatte negli anni scorsi, gli undici miliardi potrebbero essere in realtà una soglia massima destinata…

“Bio è morto”: l’agricoltura biologica tra realtà e immaginario

Nei giorni scorsi ho letto con piacere e interesse “Bio è morto”, il pamphlet scritto da Felice Modica, agricoltore e giornalista siciliano, e pubblicato da “Il Giornale” nella rassegna “Fuori dal coro”. Il libro esce in un momento in cui il tema dell’agricoltura biologica è particolarmente ricorrente a seguito della discussione in corso al Senato…

I tempi della terra

Ad inizio maggio è uscito il primo numero di nuova rivista dal titolo “I Tempi della Terra“, ideata da Antonio Saltini, diretta da Ermanno Comegna e impaginata e curata graficamente da Francesco Marino. La rivista, diffusa tramite  il sito Agrarian Sciences, affronterà numerose tematiche di interesse generale per il mondo dell’agricoltura. Il primo numero pubblicato affronta i…

Parliamone-Ora: i docenti UNIBO contro le false notizie

Il tema delle fake news è ormai quotidianamente ricorrente, ma come arginarle? Con il progetto “ParliamoneOra” docenti e  ricercatori  dell’Università di Bologna mettono a disposizione le proprie competenze per affrontare macrotemi politici, sociali, scientifici e tecnologici per contrastare le informazioni false e quelle distorte per scarsa conoscenza o per malizia o per fini politici o…

L’innovazione digitale per la food sustainability

Quali soluzioni digitali e business model possono essere adottati per supportare le aziende nel perseguimento e raggiungimento degli obiettivi di sostenibilità nel settore agroalimentare? Ne discuteranno Chiara Corbo e Giulia Bartezzaghi in un webinar dal titolo “Sostenibilità alimentare e innovazione digitale: le nuove prospettive” in diretta streaming (durata un’ora) il giorno 10 dicembre alle ore 12.00. Il webinar, organizzato…

Il contadino del futuro? Giovane, tecnologico e laureato

Nella tradizione popolare il contadino ha sempre le scarpe grosse e il cervello fino, ma oggi il nuovo agricoltore ha anche altre caratteristiche in quanto spesso è giovane, viaggiatore, connesso e attento ai temi della sostenibilità, dell’innovazione e della diversificazione. È il contadino del nuovo millennio, ovvero è questo il profilo degli imprenditori agricoli che…