Agenda 2030 e sviluppo sostenibile EduOpen

Nelle settimane scorse ho seguito sulla piattaforma EduOpen un interessante corso dal titolo “L’ Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile”, ideato per fornire una formazione trasversale sul tema dello sviluppo sostenibile attraverso l’approfondimento dei 17 obiettivi dell’Agenda ONU 2030 per lo sviluppo sostenibile. L’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile è un programma d’azione per le persone, il…

Rotten: la verità sul cibo può essere dura da digerire

Nei giorni scorsi ho guardato con grande interesse la serie intitolata Rotten (trasmessa da Netflix), in cui vengono indagati alcuni dei principali problemi legati all’industria alimentare americana e globale. A produrlo è la Zero Point Zero, che gli appassionati del genere hanno già apprezzato in diversi format gastronomici di successo, tra cui quelli che hanno contribuito…

#openFOOD: l’innovazione dell’agrifood passa dall’agricoltura di precisione 4.0

L’innovazione nel settore agro-alimentare è protagonista il giorno 28 novembre al Tecnopolo di Reggio Emilia. L’evento è suddiviso in due parti, in cui interverranno ricercatori e imprenditori legati ai due Laboratori Agroalimentari del Tecnopolo di Reggio Emilia (Piazzale Europa, n.1, Reggio Emilia). Programma: 14.45   Registrazione partecipanti 15:00   Saluti di Benvenuto – Fondazione REI – Il Tecnopolo di Reggio…

Il contadino del futuro? Giovane, tecnologico e laureato

Nella tradizione popolare il contadino ha sempre le scarpe grosse e il cervello fino, ma oggi il nuovo agricoltore ha anche altre caratteristiche in quanto spesso è giovane, viaggiatore, connesso e attento ai temi della sostenibilità, dell’innovazione e della diversificazione. È il contadino del nuovo millennio, ovvero è questo il profilo degli imprenditori agricoli che…

Torna a Modena il Caffè Scienza e si parlerà anche di agrifood

Prende il via martedì 20 novembre la nuova edizione del Caffè Scienza di Modena, una ottima occasione per parlare di scienza davanti ad una birra e uno spuntino. I prossimi appuntamenti saranno dedicati al futuro delle produzioni alimentari, alle cellule staminali, allo zucchero e ai cambiamenti climatici. Il primo appuntamento è con l’agricoltura di precisione….

Festival della Cultura Tecnica 2018: a Reggio Emilia si parlerà di agricoltura di precisione

Il Festival della Cultura tecnica nasce nel 2014 a Bologna nell’ambito del Piano Strategico Metropolitano per promuovere e valorizzare la cultura tecnico-scientifica come strumento di crescita e rinnovamento culturale, sociale ed economico. Il progetto intende valorizzare la cultura tecnica partendo dall’investimento nel sistema di istruzione e collegandolo a un’azione di “rinascita” della manifattura bolognese e al sostegno della…

Food Meets Digital 2018: disponibile on-line la registrazione delle conferenze tenute a H-FARM venerdì 19 ottobre

Venerdì 19 ottobre si è tenuta, presso la bellissima sede di H-Farm, la quarta edizione di Foods meets digital dedicato alla digitalizzazione delle imprese agritech e food&wine, inserito all’interno di Digitalmeet, il più grande festival italiano sull’alfabetizzazione digitale per cittadini e imprese, promosso da Fondazione Comunica e Talent Garden Padova. La giornata di Foods meets digital è stata suddivisa in tre…

Sustainable: un film banale che non racconta il futuro del cibo

Nei giorni scorsi ho guardato “Sustainable“, film del regista Matt Wechsler, che affronta il problema dell’agricoltura convenzionale negli Stati Uniti e delle conseguenze ambientali della produzione alimentare in termini di inquinamento delle acque da fertilizzanti e pesticidi. Il film, di cui potete vedere qui sotto il trailer, è passato per ora quasi inosservato in Italia. Il messaggio…

Nuove professioni in agricoltura: il Plant Breeder

Nei giorni scorsi, il sito Biopills (un sito ricco di spunti e suggerimenti da sviluppare) ha pubblicato un interessante articolo di Daniele Chignoli in cui viene descritta una nuova e interessante professione: il selezionatore di vegetali o, se preferite chiamarlo all’inglese, il Plant Breeder. Quando ci si riferisce a piante di interesse agrario, la figura professionale…

Progetto “PhD Cibo e sviluppo sostenibile – F.A.I.LAB” per l’incentivazione di imprese operanti nel settore agricolo ed agroalimentare che intendano assumere Dottori di ricerca.

Il Progetto “PhD Cibo e sviluppo sostenibile (F.A.I. Lab)”, coordinato da Fondazione CRUI in collaborazione col MIUR e condotto in partenariato con Coldiretti, punta a realizzare un’azione di sostegno alla collocazione dei dottori di ricerca italiani nell’ambito della filiera agroalimentare “Made in Italy”. Il progetto mira a inserire personale altamente qualificato in realtà imprenditoriali che…

Il glifosate danneggia (forse!) il microbiota delle api

Nelle ultime settimane ha ricevuto grande attenzione l’articolo intitolato “Glyphosate perturbs the gut microbiota of honey bees“, in cui il gruppo di ricerca coordinato dalla nota entomologa americana Nancy Moran dimostra che il glifosate (principio attivo di molti erbicidi di comune uso anche in Italia) altera la composizione del microbiota delle api. L’articolo, pubblicato sulla…

Promozione turistica attraverso i media digitali: alcune idee per l’agrifood

Da alcuni giorni ho completato, sulla piattaforma EduOpen, il corso “Promozione turistica attraverso i media digitali” le cui lezioni sono tenute da Marco Mancarella (Modict, Università del Salento), Anna Paola Paiano (Modict, Università del Salento), Lara Valente (Modict, Università del Salento) e Milena Calogiuri (sociologa e collaboratrice dell’Università del Salento). Il corso è dedicato all’utilizzo di strumenti digitali…