I geni nel piatto

Ieri ho seguito online il terzo appuntamento del Food & Science Delivery, in questa occasione dedicato al tema dell’innovazione in campo agricolo e alle strategie da adottare per superare una visione tanto diffusa quanto falsa dell’agricoltura come processo naturale da realizzare come facevano le nostre nonne. I relatori sono stati Antonio Pascale, scrittore, saggista, autore…

Dal campo al piatto: a cena con madre Natura?

Venerdì scorso Gilberto Corbellini, professore ordinario di storia della medicina e docente di bioetica presso la Sapienza Università di Roma, e Alberto Mingardi, giornalista e scrittore, hanno pubblicato un interessante articolo dal titolo Cosa è “bio”. La chiave non è la lunghezza della filiera, ma la sicurezza. L’articolo prende spunto dalla recente strategia per la…

Coltivare di più per coltivare meno

Un interessante articolo dal titolo “The global cropland-sparing potential of high-yield farming“, pubblicato dalla rivista Nature Sustainability, ha evidenziato che se adottassimo le tecnologie più produttive per la coltivazione potremmo diminuire la superficie coltivata del 50%. In altri termini si intensifica l’impatto e la produttività da una parte e dall’altra si restituisce una ampia superficie…

Scienze e tecnologie per l’agricoltura del futuro

La Fondazione PER ha da poco pubblicato sette interessantissimi articoli dedicati al futuro dell’agricoltura. Gli articoli nascono dalla necessità di mettere ordine nel modo in cui l’agricoltura è raccontata: Gli slogan che animano la pubblicità – o le proteste – nel mondo agricolo in genere si concentrano sulla qualità, tipicità e diversità dei nostri prodotti….

I risultati della ricerca biotech vanno portati in campo

Nei giorni scorsi, come riportato dal sito Terra e Vita, la ministra Bellanova ha illustrato le linee programmatiche del suo dicastero. Gli obiettivi indicati sono legati al cercare di diminuire la pressione fiscale per gli imprenditori agricoli, alla riduzione della burocrazia, al favorire il ricambio generazionale e l’accesso delle donne alla terra, al combattere il…

Come studiare i genomi può aiutarci a costruire il futuro

Il 21 settembre è stato per me un vero piacere essere tra i relatori di TEDxRovigo 2019 e dare la mia interpretazione del concetto di “passeggeri”. Studiando i genomi abbiamo ricostruito la storia evolutiva di molti viventi, tra cui anche la nostra. Abbiamo compreso gli effetti dell’operato dei nostri antenati nelle prime fasi della domesticazione,…

Alimentazione del futuro deve assomigliare al passato?

Nei giorni scorsi ho letto, con soddisfazione decisamente calante (ma su questo tornerò nei prossimi giorni), il libro bestseller “Possiamo salvare il mondo prima di cena” del giornalista americano Jonathan Safran Foer. Il libro vuole rappresentare uno stimolo per il lettore a cambiare stile di vita, a modificare in particolare le proprie abitudini alimentari, perché…

Sistemi alimentari sostenibili

Il giorno 8 ottobre si terrà a Bologna (presso FICO Eataly World, Via Paolo Canali 8) il forum S3 dal titolo “Sistemi agroalimentari sostenibili“, in cui i tre focus principali saranno dedicati ad alimentazione e salute, al recupero di sottoprodotti e ai  dati al servizio della terra e del clima (qui ulteriori informazioni). I Forum S3 sono momenti…

Genome editing per l’agricoltura italiana

La Federazione Italiana Scienze della Vita (FISV) ha trasmesso ai componenti della Commissione Agricoltura e Produzione Agroalimentare del Senato un interessante documento dal titolo “Genome editing per l’agricoltura italiana – Esempi di progetti in corso”, redatto dalla FISV al fine di sollecitare i legislatori italiani a varare una normativa che permetta l’utilizzo delle più recenti…

Benvenuti nell’era delle macchine viventi

A fine aprile, la rivista scientifica Science ha pubblicato una presentazione molto favorevole di “The age of living machines“, libro scritto dalla neurobiologa americana Susan Hockfield, scienziata molto nota anche perché è stata la prima donna e prima “biologa” a ricoprire il ruolo di Presidente del prestigioso Massachusetts Institute of Technology. Il libro mi ha incuriosito…

Food&Science Festival 2019: agricoltura e scienza

Nei prossimi giorni (17-18-19 maggio) si terrà a Mantova la terza edizione del Food & Science Festival, che anche quest’anno presenta un ricchissimo calendario di eventi (qui è disponibile il programma completo). Tantissimi eventi interessanti per capire cosa significa oggi fare agricoltura (e non solo!) cercando di andare oltre la visione dell’agricoltura come mulino bianco….

Agricoltori buoni e cattivi

Il 15 aprile 2019 si è svolta l’inaugurazione del 212° Anno Accademico dell’Accademia Nazionale di Agricoltura. Dopo i saluti istituzionali di Stefano Bonaccini (Presidente Regione Emilia-Romagna), Davide Conte (Assessore Bilancio Comune di Bologna) e Antonino Rotolo (Prorettore alla Ricerca Università di Bologna) è intervenuta la senatrice Elena Cattaneo, docente a Milano e presso l’Istituto nazionale di genetica…

La sfida della sostenibilità per l’agricoltura del futuro

Nel 2017 è stato pubblicato il risultato di un monitoraggio della biodiversità presente in 63 aree protette tedesche. Come mostrato dai ricercatori dell’Università Radboud e della Società Entomologica di Krefeld, in appena 28 anni la biomassa degli insetti volanti è crollata del 76%, raggiungendo picchi dell’82% nei campionamenti estivi. Il declino (riconducibile ad una perdita…

Il valore dei dati nelle filiere agrifood

Negli ultimi anni sempre più prodotti acquistabili nella grande distribuzione presentano in etichetta una grande quantità di dati. A questi si aggiungono i dati raccolti dai singoli “attori” della filiera nelle loro aziende (dati che spesso sono in formato digitale), perché derivanti da sensori o sistemi informatizzati di gestione dei mangimi, del latte munto e…