Agricoltura smart e informatica

A novembre 2017 la Commissione Europea ha pubblicato un interessante testo dal titolo  “The future of food and farming” (COM(2017) 713 final), che illustra le sfide che l’agricoltura europea dovrà sostenere, cercando di tenere in conto le esigenze della produzione agroalimentare, della sostenibilità, del mantenimento del reddito degli agricoltori e della biodiversità. Tra gli aspetti oggetto…

L’effetto dell’etichetta “Ogm”, una storia di differenze — OggiScienza

  RICERCA – In tutto il mondo sia reale che geografico, le associazioni scientifiche sono contrarie a contraddistinguere gli alimenti che contengono organismi geneticamente modificati (Ogm) e molte associazioni ambientaliste sono favorevoli per lo stesso motivo: serve a dissuadere i consumatori dall’acquisto. I consumatori stessi sono per la distinzione e l’Unione Europea ne ha tenuto…

Come iniziare una “vita da food blogger”?

Un tempo si ricorreva a vecchi ricettari, suggerimenti della mamma o a consigli della nonna per cucinare piatti tradizionali prelibati, oggi con l’avvento dei social network e delle ultime tecnologie possiamo invece affidarci alle ricette che troviamo sul web nei blog di cucina. I food blogger sono chef e/o appassionati del mondo culinario, che condividono sul proprio sito internet le…

Nuove opportunità per l’open innovation

L’ingresso delle tecnologie informatiche sta cambiando il modo non solo di raggiungere il cliente, ma anche di “raccontare” un progetto. Nell’ambito delle filiere agroalimentari certamente non manca l’attenzione per il prodotto da commercializzare, però talvolta non si sfruttano appieno tutte le possibilità che la rete offre di open innovation. Un esempio è TIM-WCAP, che ogni anno…

Biotecnologie per proteggere il pesco (e non solo) dai virus? — OGM Italia

  Un virus in particolare si sta diffondendo sul nostro territorio; è responsabile della malattia detta sharka, sta colpendo duramente la coltivazione di pesche in Italia, e può danneggiare anche altri alberi da frutto. Alcuni geni di resistenza sono già stati individuati nell’albicocco, ma il trasferimento al pesco o ad altre essenze con tecniche “classiche”…

Materie prime, innovazione ed economia circolare: quali strategie per pensare al pianeta del futuro?

Un recente articolo dei ricercatori Elsa A. Olivetti e Jonathan M. Cullen, pubblicato sulla rivista scientifica internazionale Science con il titolo “Toward a sustainable materials system“, ha cercato di fare il punto sullo sfruttamento delle risorse naturali. Secondo quanto indicato nell’articolo, l’utilizzo di risorse naturali nel 2017 è stato pari a 90 miliardi di tonnellate di materie estratte con…

Migliorare la produzione alimentare ricorrendo ai big data e a una nuova “cultura del cibo”

Conoscere quali e quante risorse vengono richieste nelle fasi legate alla produzione, alla distribuzione e al consumo di un bene o di un servizio è fondamentale per la valutazione dell’impatto ecologico del nostro stile di vita in rapporto alle risorse del pianeta. La rivista scientifica Science ha recentemente pubblicato una interessante analisi relativa all’impatto ambientale…

Appunti per cambiare il nostro modo di raccontare gli Ogm — da Danieleoppo.com

Negli ultimi giorni è stato pubblicato uno studio dell’Università di Pisa che ha “assolto” le coltivazioni di mais Ogm per quanto riguarda i loro (molto, molto, molto) presunti rischi sanitari, evidenziando che anzi, comportando una riduzione delle pericolose micotossine, risulta anche più sicuro. Si tratta di una metanalisi condotta sulle migliori ricerche effettuate negli […] via…

Cosa significa agricoltura digitale? Produrre di più con meno

L’Agricoltura di Precisione si può definire come un sistema che fornisce gli strumenti per fare la cosa giusta, nel posto giusto, al momento giusto ovvero produrre di più utilizzando meglio le risorse. Come ben illustrato nel video di Agromoderni, per fare agricoltura di precisione serve la capacità di raccogliere dati, analizzarli e utilizzarli per ottimizzare…